La tua ricerca

    28.05.2024

    Influencer, ok alle regole ma servono contratti dettagliati


    Dopo il caso Ferragni è partita la corsa a fissare più regole possibili per disciplinare 1 attività degli influencer sui social.

    […] Quello che è avvenuto a Chiara Ferragni, soprattutto per quanto riguarda la fuga degli sponsor che l’avevano sostenuta, ha avviato un dibattito all’interno degli studi legali che si occupano principalmente proprio delle tematiche connesse alla pubblicità e alle sponsorizzazioni. «È essenziale in sede pre-contrattuale che l’azienda svolga un’approfondita due diligence sul testimonial cui vuole associare il proprio brand. C’è infatti il rischio che la brand reputation possa essere intaccata da una collaborazione commerciale con un partner la cui immagine risulti non allineata con i valori del marchio, magari a causa di condotte non solo attuali, ma anche passate», dice Paolo Lazzarino, partner di ADVANT Nctm. «E utile prevedere nel contratto un meccanismo di condivisione preventiva del piano marketing e l’impostazione di riunioni periodiche per la discussione e approvazione dei contenuti. Il contratto di collaborazione dovrà contenere meccanismi preventivi di controllo dei contenuti e un set di clausole dissuasive (manleve, penali); dall’altro, l’azienda dovrà garantirsi il diritto di risolvere immediatamente il contratto nel caso in cui il testimonial tenga condotte non in linea con i valori del brand e/o con norme di legge o autodisciplinari che regolano gli obblighi in materia di influencer marketing, trasparenza della pubblicità e tutela del consumatore. Per effetto delle linee Agcom approvate il gennaio scorso, l’attività degli influencer che superano la soglia di engagement individuata sarà soggetta a talune norme e principi del Testo Unico dei servizi di media audiovisivi. E imperativo per gli influencer di grande richiamo dotarsi di strutture di supporto editoriale e legale che li coadiuvino nell’elaborazione e verifica dei contenuti, per controllarne l’aderenza alle prescrizioni legali e regolamentari. Ci pare probabile che le aziende tenderanno in futuro a preferire influencer che siano sufficientemente attrezzati».

     

    L’articolo integrale sull’edizione settimanale di Italia Oggi Sette

    ADVANT lancia il team internazionale dedicato al Tribunale Unificato dei Brevetti
    “La sede milanese del Tribunale Unificato che deciderà in tempi certi importantissimi contenziosi sul nuovo brevetto unitario, saprà essere un volano a vantaggio della competitività e dell'innovazione tecn…
    Approfondisci
    Baby influencer, tutele solo fai-da-te
    Minori e social. Sempre più piccoli in rete, ma in Italia mancano disposizioni ad hoc. Possibile però fare riferimento a norme generali, come quelle su lavoro minorile e privacy, che per i legali vanno ris…
    Approfondisci
    Attis Face Tough Choices As EU Unified Patent Court Looms
    Paolo Lazzarino ha partecipato, in qualità di moderatore, all'evento online ABA "IP Fall Institute" durante il panel "The Unified Patent Court and Unitary Patent: A Radical Change to Patents in Europe". …
    Approfondisci
    The Legal 500 Country Comparative Guides - Italy - Intellectual Property
    Lorenzo Attolico e Paolo Lazzarino, in collaborazione con Luca Guidobaldi e Roberto Cesaro hanno contribuito alla realizzazione della "Country Comparative Guides 2022" di The Legal 500 con un intero capito…
    Approfondisci
    Entra in vigore la nuova disciplina in tema di Ambush Marketing
    Con la conversione in legge del D.L. 16/2020 l’Italia si dota di una disciplina specifica in tema di Ambush Marketing, a tutela degli organizzatori di eventi sportivi e fieristici, degli sponsor e dei cons…
    Approfondisci
    PROPRIETÀ INTELLETTUALE | Sospensione dei termini per procedimenti in materia proprietà intellettuale a seguito …
    Rimodulazione termini IP al 24 marzo 2020 EUIPO: tutti i termini in scadenza tra il 9 marzo 2020 e il 30 aprile 2020 compresi che riguardano ogni parte nei procedimenti dinnanzi all’EUIPO sono estesi al 1…
    Approfondisci
    Attivato il Registro Speciale dei Marchi Storici di interesse nazionale
    È stato pubblicato il 7 aprile 2020 sulla Gazzetta Ufficiale il decreto del Direttore Generale per la tutela della proprietà industriale - Ufficio italiano brevetti e marchi che stabilisce le modalità per …
    Approfondisci
    Misura cautelare contro una rete di contraffattori in Sudamerica
    Nctm Studio Legale ha ottenuto per Automobili Lamborghini la conferma di un provvedimento cautelare nei confronti di una rete di contraffattori basati in Sud America che vantava inesistenti diritti di lice…
    Approfondisci
    La tutela del diritto d’autore online: i confini “mobili” di liceità del linking nella giurisprudenza comunitari…
    Abstract La diffusione “indiretta” di contenuti sul web attraverso la condivisione di link costituisce un tema tutt’oggi controverso, che coinvolge le opposte esigenze di libertà di informazione e di tu…
    Approfondisci